Paptic è un materiale da imballaggio sostenibile e di nuova generazione. E’ composto da elementi riciclabili, biodegradabili realizzato con fibre di legno rinnovabili. Materiale estremamente interessante per la sua capacità di combinare in un unico prodotto le migliori proprietà di plastica, carta e tessuto. Paptic nasce nel 2015 da una start-up finlandese, la Paptic Ltd, con l’obiettivo di trovare un’alternativa ai tradizionali imballaggi in plastica e carta. Fin da subito la ricerca si focalizza sullo studio di materiali a base di fibre di legno. La fibra utilizzata per produrre il Paptic proviene da foreste gestite in maniera sostenibile, da luoghi in cui il legno cresce più di quanto non venga utilizzato. La maggior parte delle fibre provengono dal Nord Europa dove viene riservata particolare attenzione alla natura e alla biodiversità. Il risultato è un prodotto particolarmente piacevole al tatto, resistente, ma nello stesso tempo leggero. Paptic può essere utilizzato per sostituire plastica, carta e altri materiali monouso. Adatto alla realizzazione di shopping bags, buste e packaging adatti a ogni settore.  Grazie alle particolari caratteristiche tecniche, i prodotti confezionati in Paptic possono essere riutilizzati innumerevoli volte e riciclati insieme a carta e cartone. Nell’ottica di un’economia circolare va sottolineato che, per realizzare il Paptic, possono essere utilizzate le stesse linee di trasformazione impiegate per la produzione della carta.

Sito ufficiale: www.paptic.com

Photo by Paptic®

 

            paptic_milanopack

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *